HOME
animovie

04 APRILE - ore 21.00

mery

Ingresso libero


Mary e il fiore della strega, è un film d'animazione giapponese del 2017 diretto da Hiromasa Yonebayashi. Si tratta del primo film prodotto dallo Studio Ponoc, studio di animazione nel quale sono confluiti molti animatori dello Studio Ghibli, ed è la trasposizione animata del romanzo per ragazzi La piccola scopa della scrittrice britannica Mary Stewart.In Giappone il film è uscito l'8 luglio 2017.

Mary Smith è una ragazzina di dieci anni, un po' goffa e dai folti e ribelli capelli rossi, che lei detesta. In estate va a trascorrere le vacanze, che si rivelano molto noiose, presso la casa di campagna della prozia. Un giorno però, seguendo i gattini Tib e Gib nel bosco, trova tra l'erba folta uno strano fiore azzurro e luminoso. Quando il giorno dopo uno dei due gatti scompare e Mary ritorna nel bosco per cercarlo, trova una scopa incantata, sulla quale riesce a volare. La scopa è però ingovernabile e dopo un volo molto tormentato Mary arriva davanti all'Endors College, la scuola di magia diretta da Madama Mumblechook, la rettrice, e dal Dottor Dee, un docente che si interessa di magia metamorfica.
Mary viene scambiata per una ragazza col sangue della strega, che desidera immatricolarsi all'università dei maghi e viene quindi portata dalla rettrice in visita all'istituto. Ben presto però la verità viene a galla: tutto il potere di Mary, come la capacità di volare sulla scopa, proviene solamente dallo strano fiore azzurro che aveva trovato nella foresta.
A quel punto Madama Mumblechook e il Dottor Dee capiscono che il potente fiore azzurro, che ritenevano perduto e che era indispensabile per i loro terribili esperimenti di metamorfosi, era stato ritrovato e impongono a Mary di consegnarglielo. Mary dovrà quindi lottare per bloccare il piano dei due e per salvare una persona a cui ha iniziato a voler bene, scoprendo inoltre lo straordinario passato della sua vecchia prozia.

(fonte Wikipedia)

16 APRILE - ore 21.00

silent

Ingresso libero


La forma della voce - A Silent Voice è un film d'animazione del 2016 diretto da Naoko Yamada. Il film è l'adattamento anime del manga A Silent Voice di Yoshitoki Ōima. Shōya Ishida è un bambino di 11 anni come gli altri: va alle scuole elementari, ha molti amici e una famiglia. Un giorno, nella sua classe arriva una nuova compagna, Shōko Nishimiya, una bambina sorda di 11 anni che comunica solamente scrivendo su un quaderno. Inizialmente, Shōko sembra venire accettata dai compagni, ma giorno dopo giorno, comincia a essere vittima di bullismo, soprattutto da parte di Shōya, che le rompe ripetutamente i costosi apparecchi acustici, ma anche da altri compagni, nell'indifferenza della classe.
Shōko soffre, pur non ribellandosi, ma alla fine sua madre scopre gli atti di bullismo cui sua figlia è stata sottoposta e le fa cambiare scuola, mentre Shōya viene indicato dai compagni come l'unico responsabile di quegli eventi. Da quel momento, la vita di Shōya cambia: inizia a essere isolato e maltrattato a sua volta da quelli che erano i suoi amici, ed essere preso di mira lo porta a chiudersi in se stesso. Questa sua fama lo accompagnerà fino alle superiori, spingendolo quasi al suicidio. Profondamente pentito di quel che fece a Shōko, decide finalmente di andare a trovarla nella sua scuola superiore per chiederle perdono, con la volontà di iniziare il suo percorso di redenzione per gli errori del passato.

(fonte Wikipedia)

18 APRILE - ore 21.00

paprika

Ingresso libero


Paprika - Sognando un sogno è un film d'animazione giapponese del 2006 scritto, disegnato e diretto da Satoshi Kon, tratto dall'omonimo romanzo di Yasutaka Tsutsui, presentato in anteprima mondiale alla 63ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia del 2006. Il film è poi uscito nelle sale italiane a partire dal 15 giugno 2007.

(fonte Wikipedia)