MENU

07 APRILE - ore 21.00

Ingresso libero


Lupin III - Il castello di Cagliostro (Rupan Sansei - Kariosutoro no shiro) è un film anime del 1979 diretto da Hayao Miyazaki. Il film segna l'esordio di Miyazaki come regista in un lungometraggio, dopo aver lavorato come animatore per la Toei Animation e la TMS Entertainment, dirigendo quindici episodi de Le avventure di Lupin III[4] e due episodi della seconda serie.
Si tratta del secondo lungometraggio dedicato al personaggio di Arsenio Lupin III, disegnato da Monkey Punch, uscito nelle sale cinematografiche giapponesi il 15 dicembre 1979. In Italia, il film è andato in onda per la prima volta in televisione su Italia 1 il 1º gennaio 1984.

21 APRILE - ore 21.00

Ingresso libero


Nausicaä della Valle del vento (Kaze no tani no Naushika) è un film d'animazione del 1984 scritto e diretto da Hayao Miyazaki, tratto dal suo manga omonimo. È una storia di fantascienza post apocalittica con accenti ambientalisti e fu presentata dal WWF alla sua uscita nel 1984[1]. Sebbene sia stato concepito prima della fondazione dello Studio Ghibli, il film è spesso considerato l'opera iniziale dello studio. Tra i riconoscimenti ottenuti, ha vinto l'Anime Grand Prix promosso dalla rivista Animage nel 1984.
Il film narra la storia di Nausicaä, giovane principessa della Valle del vento, che rimane coinvolta in uno scontro con Tolmechia, un regno che cerca di riportare in funzione un'antica arma per spazzare via una giungla tossica popolata da insetti giganti. Nausicaä dovrà cercare di fermare i tolmechiani dall'irritare queste creature.
In Italia il film è stato trasmesso per la prima volta in televisione il 6 gennaio 1987 su Rai 1 con un primo doppiaggio italiano, e la stessa versione è stata replicata alla fine degli anni ottanta nel contenitore per ragazzi Big! spezzata in quattro parti lunghe quanto regolari episodi di serie animate: tuttavia in seguito questa edizione italiana non è più stata ritrasmessa o pubblicata in home video.

28 APRILE - ore 21.00

Ingresso libero


Il mio vicino Totoro (Tonari no Totoro) è un film d'animazione giapponese del 1988, diretto da Hayao Miyazaki e prodotto dallo Studio Ghibli. La storia si incentra sulla vita di due giovani sorelle, Satsuki e Mei, che si trasferiscono insieme al padre in un paesino di campagna per andare a vivere più vicini alla madre delle bambine, ricoverata in ospedale. Nella nuova realtà, le sorelle fanno la conoscenza di esseri soprannaturali, tra cui Totoro, e maturano, imparando il rispetto per la natura.
La pellicola è stata accolta molto positivamente. Nel 1988 ha vinto l'Animage Anime Grand Prix, mentre l'anno seguente si è aggiudicata il premio nella categoria miglior film al Mainichi Film Concours. Il personaggio di Totoro è stato talmente apprezzato da essere in seguito utilizzato per il logo dello Studio Ghibli. Nel 2008 la rivista inglese Empire lo inserì al numero 275 della lista dei 500 migliori film della storia.
In Italia il film è approdato il 18 settembre 2009, a ventun anni di distanza dalla prima proiezione giapponese.